venerdì 5 agosto 2011

Indagine di Vogue


“Le lettrici fruiscono sia dei magazine cartacei sia di quelli digitali, a seconda del tipo di esperienza ricercata. Ma il consumo delle edizioni digitali dei femminili ha registrato un incremento del 40% negli ultimi due anni….”

Questa in buona sintesi la risultanza dell’indagine di mercato commissionata da Vogue tra le lettrici di età compresa tra i 20 e i 54 anni che acquistano regolarmente almeno un titolo tra Vogue, Elle, Harper’s, Vanity Fair, Marie Claire, Glamour, Grazia…
Il 39% dichiara di consultare i magazine sul web e il 22% di fruirne dalle relative applicazioni per tablet e iPad.

Ottimo anche il rapporto con i social media: 83% è su Facebook. Per ora, però, pur aumentando vertiginosamente il consumo online dei femminili, la carta stampata non viene sostituita. Né le versioni digitali sembrano essere vissute come delle autentiche alternative al tradizionale magazine cartaceo da sfogliare pagina per pagina.