lunedì 19 settembre 2011

Tablet, smartphone e pc nemici dell’estetica?


La denuncia arriva dagli ortopedici: le nuove tecnologie come notebook e iPad sembrano essere nemiche della bellezza e stanno causando un boom di disturbi posturali. Meno ergonomici del classico pc, i tablet costringerebbero a tenere per ore posizioni innaturali. Colpevoli anche gli smartphone che, utilizzati senza auricolari, finiscono con il farci piegare di lato il collo. E che nella concentrazione della conversazione, ci fanno curvare la testa in avanti, sforzando la cervicale.

La denuncia sulle pagine del New York Times nel servizio “Gadget e dolori”. Secondo la European Agency for Safety and Health at Work, inoltre, i casi di sindrome del tunnel carpale sarebbero raddoppiati tra 2001 e 2005. Questa patologia, legata all’uso di computer e mouse, è passata da 8,4 lavoratori colpiti ogni 100mila a ben16,5.