mercoledì 8 maggio 2013

AR –Code: la realtà oltre il quotidiano


Se l’articolo su carta di giornale non basta più ecco un nuovo modo per approfondire e, soprattutto, interagire con la realtà digitale. AR-Code nasce come applicazione per Apple e Android e dà la possibilità a chi la scarica di avere contenuti multimediali in più, partendo dal classico articolo cartaceo.

Anche il quotidiano La Stampa ha scelto l'applicazione AR-Code per rendere interattivi i suoi articoli. Sfogliando le pagine, ogni qualvolta si trova l’icona dell’app, è sufficiente inquadrare con smartphone o tablet l’intera stampata per approfondire le informazioni appena lette.

Un esempio fra tutti? Essie, la firma degli smalti cult che ha conquistato l’intero pubblico femminile, ha sfruttato AR-Code per regalare alle sue consumatrici una prova smalto in tempo reale.
Mettendo la mano tra la pagina e il cellulare è possibile immediatamente provare i diversi colori della vasta gamma Essie, proiettati direttamente sulle unghie.

Provare per credere!