giovedì 26 settembre 2013

Nasce “Pampadour”, il social network sul make-up

Immagini, video e opinioni, tutte a tema beauty. Nel mondo del web è debuttato Pampadour.com, il social network che consente a tutti di esprimere opinioni sui prodotti cosmetici e sul modo di truccarsi.
Semplice nell'utilizzo, ha in comune diverse caratteristiche con Facebook e Pinterest, e consente connettersi con amici per pubblicare immagini e video. Gli utenti hanno la possibilità di catalogare i prodotti preferiti nel proprio profilo: sia“clippandoli” dal web sia trovandoli all'interno dello stesso Pompadour.com.  E in più, le foto caricate possono essere “taggate” con i prodotti usati per creare i vari look.

L’idea nasce da Jennifer Hakimian, una newyorkese appassionata di cosmetica a cui le amiche chiedevano continuamente consigli su quali trucchi usare e come adoperarli. Ha realizzato che molte donne si fidano del parere di un’amica e di ricreare uno spazio online dove scambiarsi liberamente consigli beauty. A fianco di Jennifer c’è Carole Hallac, responsabile marketing, che riassume così l’accelerazione del beauty online: “Le donne si sentono sempre più a loro agio a comprare cosmetici online, in particolare negli Stati Uniti, dove spendono intorno ai $24 a $40 dollari al mese sul web. Preferiscono evitare le commesse che spingono prodotti nelle profumerie e trovano più varietà online, in particolare marche di lusso o di nicchia che non sono sempre disponibili nei negozi vicini a casa”.