lunedì 1 dicembre 2014

eShopping: a Natale si compra online

A Natale si compra online

Sempre più persone scelgono l'eShopping: per questo Natale saranno quasi 10 milioni gli italiani che acquisteranno i regali online, tre milioni in più rispetto al 2013, per un ammontare di 2,5 miliardi di euro.

"Il 2014 è stato un anno positivo per l'eCommerce italiano. In particolare, in vista del periodo natalizio l'aumento degli acquirenti online è una tendenza che si conferma in crescita ormai da quattro anni", spiega Roberto Liscia, Presidente di Netcomm

Netcomm, il Consorzio del Commercio elettronico italiano che raggruppa oltre 150 realtà del settore, e Human Highway hanno condotto una ricerca per analizzare la propensione all'acquisto online nel periodo natalizio di un campione di uomini e donne di età superiore ai 18 anni, individuando anche quali tipologie di prodotti vengono scelte maggiormente. 

Secondo l'indagine, le categorie più gettonate dagli eShopper per i regali saranno i prodotti di wellness e beauty, l'attrezzatura sportiva, i biglietti di viaggio e i soggiorni vacanza, ma anche abbigliamento e scarpe.

Inoltre la ricerca dimostra come le persone siano veramente intenzionate ad acquistare online: il 35% degli acquirenti online dichiara che quest'anno farà più acquisti di regali di Natale online rispetto all'anno scorso, perché incentivata anche, in un momento di crisi, dai siti di coupon e dall'acquisto da dispositivi mobili.

"In un periodo che vede le famiglie italiane ancora in fase di assestamento rispetto alla crisi economica - aggiunge Liscia - anche i settori delle flash sales e del couponing hanno giocato un ruolo positivo nello sviluppo del'eCommerce, in quanto propongono prodotti e servizi a prezzi vantaggiosi. Le cifre considerevoli - conclude il Presidente di Netcomm - si sono raggiunte grazie alla convergenza di diversi fattori. Tra questi, sicuramente la diffusione degli acquisti proveniente da dispositivi mobile. Secondo le nostre ultime rilevazioni ogni 100 acquisti online 15 sono originati da dispositivo mobile"

La ricerca dimostra infine che quest'anno sono anche aumentati di 2 milioni gli Online First, ovvero gli acquirenti che faranno acquisti esclusivamente sul web; un aumento del 35% rispetto allo scorso anno.