giovedì 30 aprile 2015

Per l'informazione si preferisce lo smartphone


Lo smartphone diventa un mezzo d'informazione: si preferisce leggere le news sul mobile che sul computer. 

Secondo lo studio State of the News Media 2015 di Pew Center, gli americani preferiscono leggere le notizie su smartphone piuttosto che su computer: analizzando 50 siti di notizie la maggior parte dei lettori, per 39 di essi, hanno scelto come mezzo di lettura il proprio telefonino. Inoltre Pew Center ha rilevato che è in crescita anche la spesa pubblicitaria su mobile rispetto ad altre piattaforme.

Tuttavia, la lettura di news su computer si differenzia da quella su smartphone, in base al tempo di permanenza sulla pagina. Infatti, chi utilizza un PC si sofferma per un periodo prolungato rispetto ai telefonini.

Nonostante ciò, il mobile ha comunque maggior rilevanza, facendo crescere il pubblico su diversi siti d'informazione, come per esempio per i portali delle televisioni locali, che hanno visto un incremento di pubblico del 3% nella fascia serale e 2% nella fascia mattutina; i network invece hanno registrato un incremento del 5% nella fascia serale. I canali news a pagamento (Fox News, Cnn e Msnbc) al contrario subiscono un crollo di pubblico dell'8% nella fascia prime-time.