martedì 28 giugno 2016

Sono sul web i mestieri emergenti nel settore beauty


Secondo Beauty Report 2016 di Cosmetica Italia, che verrà presentato oggi 28 giugno da Nadio Delai (presidente Ermeneia), le figure professionali in maggior sviluppo nel settore della bellezza sono tutte legate al mondo del web.

In anteprima alcuni dati: il social media manager risulta in crescita per il 75,7% degli imprenditori intervistati, seguito dall’esperto di vendite online che è stato segnalato dal 74,2% del panel, mentre il Digital PR è fortemente ricercato per il 69,9% delle aziende beauty.

Il quarto e quinto posto, invece, non fanno parte del mondo online: si tratta dell’Esperto nel sistema regolatorio e della sicurezza (64,3%), profilo che avanza in seguito ai vincoli crescenti nei confronti delle aziende a tutela del consumatore, e dell’Esperto di marketing (60%) che lavora però più sul sell-out che sul sell-in. Quest’ultima connotazione implica che questa figura professionale conosca molto bene il cliente finale e sappia relazionarsi altrettanto bene con il retailer.

I dati citati sono pubblicati all’interno dell’house organ di Cosmetica Italia, Accademia 33, dove Fabio Rossello, presidente dell’associazione, precisa: “Un settore in crescita come il nostro ha contribuito allo sviluppo in numero e qualità delle risorse umane, in controtendenza rispetto alla situazione generale del sistema economico italiano”.