mercoledì 20 luglio 2016

Sephora punta sulla tecnologia


Sempre più profumerie stanno puntando sulla tecnologia. Prima fra tutte è Sephora, cha ha adottato importanti innovazioni nei propri negozi.
Negli USA, infatti, la nota catena di profumerie di LVMH ha lanciato lo Store 3.0, dotato di 12 tavoli con iPad, Wi-Fi e porte USB. In Francia, invece, è stato aperto Sephora Flash con l'e-commerce in negozio.

Ma il brand sta ora investendo anche sul mobile: lo ha dichiarato Calvin McDonald, presidente di Sephora America, che spiega che le loro intenzioni sono di sviluppare l’acquisto in mobilità nonché altre iniziative, come ad esempio il retailer, lanciato lo scorso febbraio, che consente di provare ben 5.000 varianti di lipstick.

Sembra inoltre che Sephora abbia aperto un nuovo negozio a Ginevra, in Svizzera, caratterizzato da una differente immagine rispetto a quella attuale.

In Italia Kiko Milano si sta muovendo verso la tecnologia: nelle prossime aperture potremmo vedere un negozio monomarca del tutto nuovo a livello interattivo.