martedì 25 ottobre 2016

Play Skin: la maschera con lo smartphone di Baldan


Baldan Group lancia in Italia, insieme a Samsung, una maschera anti-age che si attiva con lo smartphone.
Dopo anni di sperimentazione insieme all'Università di Ferrara e a Samsung, Baldan Group ha ideato Play Skin, una maschera anti-age che si attiva con il telefonino.

Una volta applicata sul viso, alla maschera vengono posizionati una coppia di piccoli elettrodi che si collegano con un filo al cellulare. Cliccando sull’apposita app, partono microcorrenti che consentono agli ingredienti presenti nella maschera di penetrare in profondità, nel derma del viso.

Una novità assoluta nel settore della cosmetica. “Con Play Skin – spiega Antonio Baldan, presidente del distributore a cui fanno capo i brand Mességué, Jean Klébert e Gil Cagné – le persone possono fare a casa un trattamento professionale, con gli stessi benefici che avrebbero da un’estetista. Infatti il 90% delle donne italiane non frequenta saloni di bellezza, e per questo potrebbero apprezzare un trattamento fai-da-te, che dura solo 10 minuti”.

Play Skin sarà distribuito attraverso il partner di Samsung, Technoit, presso i grandi rivenditori di telefonia, nonché sugli e-commerce di Samsung e di Baldan Group. “In un secondo momento – sottolinea Luisa Accietto, responsabile marketing Baldan Group – verrà commercializzato negli 8.000 centri estetici e nelle 5.000 farmacie che fanno parte della nostra rete”.