lunedì 5 giugno 2017

Estée Lauder punta sulla realtà aumentata


The Estée Lauder Companies ha deciso di investire sempre di più nella realtà aumentata.

Secondo il CEO di ModiFace, la realtà aumentata aiuta ad aumentare le conversioni dell’84% nel percorso di acquisto online. Infatti, la società che sviluppa soluzioni tecnologiche per il settore cosmetico, ha stretto una partnership con Estée Lauder per introdurre l’augmented reality nel sito e-commerce del brand e nelle applicazioni mobile.

Tra i marchi del gruppo, anche Smashbox ha introdotto questo tool, ottenendo molto successo in quanto è stato utilizzato oltre 20 mila volte.

Per chi non conoscesse la realtà aumentata, è una tecnologia consente alle utenti di provare virtualmente un prodotto di make-up davanti allo schermo, vedendo sulla propria immagine riflessa il differente colore, le varie nuance, la luce, la brillantezza e anche l’effetto delle differenti texture.